A sostegno di Nicoletta Dosio, candidata della lista L’Altra Europa con Tsipras

Dichiariamo il nostro convinto sostegno alla candidata Nicoletta Dosio, esponente di rilievo della Lista Tsipras.
Nicoletta Dosio rappresenta la ventennale lotta delle popolazioni valsusine contro il TAV e in generale l’aspirazione popolare ad un mondo diverso e migliore. Il nostro sostegno a Nicoletta Dosio è nel solco delle battaglie del nostro territorio contro la speculazione del Piano cave provinciale, contro i tentativi di estrazioni petrolifere nel Parco del Curone e a sostegno dell’istituzione del PLIS del S.Genesio, ma anche nella prospettiva più generale di lotta contro l’economia dello sfruttamento, dell’inquinamento e dello spreco delle risorse, intimamente legata al modo di produzione capitalistico.
Dall’insegnamento di Marx deduciamo la nostra battaglia ambientalista, che non vuole dunque sostituire ai vecchi padroni quelli dell’economia verde, ma al contrario sostituire al conflitto capitale-lavoro una società basata sulla partecipazione democratica, la gestione comune e sociale dell’economia, la tutela dei diritti collettivi alla salute, alla dignità, al benessere e al lavoro .
Stravolgere il diktat europeo del TAV significa stravolgere il paradigma liberista dell’austerità: meno TAV e grandi opere e più lavoro dignitoso e sicuro!
L’invito a sostenere Nicoletta Dosio è rivolto dunque a tutti i giovani e i lavoratori in lotta del lecchese e della Brianza: più lavoro e migliore, contro i piani di massimizzazione dei profitti dei padroni sempre più assetati di denaro.
L’enorme apparato repressivo che lo Stato da anni impone alla Valle di Susa conferma il profondo significato anticapitalista della lotta No TAV: migliaia di militari e gendarmi, oltre ad abusi di ogni sorta sulla popolazione, non da ultime le accuse di terrorismo mosse ad alcuni esponenti anti-TAV.
Nicoletta Dosio ha assicurato che da europarlamentare si impegnerebbe per i diritti umani dei militanti No Tav e in genere di tutte le vittime di polizia, per la sorveglianza stretta e rigorosa contro le ormai già note infiltrazioni mafiose connesse a tutte le grandi opere d’Italia, come le lombarde Pedemontana, TEM, BreBeMi, Expo e contro la precarizzazione del mondo del lavoro, di cui i cantieri sono la punta più avanzata.
Il voto a Nicoletta Dosio è dunque un voto contro il saccheggio dell’ambiente e le grandi opere, ma anche e soprattutto contro il sistema economico dell’austerità, della precarietà e della divisione in classi della società.
Per un’Europa del lavoro e dell’ambiente, invitiamo a votare e far votare Nicoletta Dosio per Un’Altra Europa con Tsipras.
copertinafb_Nicoletta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...