ENNESIMO ATTACCO AL LAVORO! STOP AL PRECARIATO!


CON IL DECRETO LEGISLATIVO SUL LAVORO INTERINALE VARATO A SORPRESA IN QUESTI GIORNI, SI VA DI NUOVO A COLPIRE UNA CATEGORIA SOCIALE CHE CONTINUA A SUBIRE LE VESSAZIONI DI UN FUTURO ASSENTE E INCERTO: I PRECARI. CON L’ELIMINAZIONE DELLA ‘CAUSALE’ DURANTE LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI CON LE AGENZIE DI LAVORO SI DARÀ UN INCENTIVO AL LAVORO ’USA E GETTA’, SENZA NESSUNA GIUSTIFICAZIONE E PER GIUNTA SOTTOCOSTO! RIFONDAZIONE COMUNISTA SI OPPONE PER L’ENNESIMA VOLTA A QUESTA NUOVA CROCIATA CONTRO LE CLASSI PIÙ DEBOLI DI QUESTO PAESE. LE POLITICHE ANTIPOPOLARI CHE QUESTO GOVERNO STA PORTANDO AVANTI, NON SONO ALTRO CHE UNA TRISTE CONTINUAZIONE DELLE PRECEDENTI LEGISLATURE DI MATRICE IPER-LIBERISTA CHE LO HANNO PRECEDUTO.
NEGLI ULTIMI 15 ANNI È STATO RUBATO IL FUTURO A MILIONI DI GIOVANI. LE POLITICHE SVILUPPATE DAI GOVERNI BERLUSCONI HANNO SOLAMENTE TUTELATO GLI INTERESSI DEL PADRONATO ITALIANO A DISCAPITO DI GIOVANI CHE HANNO SUBITO E CONTINUANO A SUBIRE CONTRORIFORME REAZIONARIE E PRECARIZZANTI.
STA A NOI, FUORI DAI PALAZZI, PORTARE AVANTI UNA LOTTA FORTE, UNITARIA E COERENTE CONTRO LA PIAGA SOCIALE DEL PRECARIATO.
PER QUESTO È NECESSARIA UNA PIATTAFORMA DI LOTTA IMMEDIATA, CHE UNISCA IN UN FRONTE UNICO D’AZIONE TUTTE LE SINISTRE SINDACALI, POLITICHE E DI MOVIMENTO, PER UNA LOTTA AD OLTRANZA CHE PORTI ALLA RICHIESTA DELL’ ABOLIZIONE DI TUTTE LE NORME SUL PRECARIATO (DAL PACCHETTO TREU ALLA LEGGE MARONI) E IMPONGA L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI TUTTI I PRECARI.
I BUROCRATI DEI PARTITI CHE STANNO SOSTENENDO IL MONTI PDL CHIEDONO SACRIFICI A GIOVANI, PENSIONATI E LAVORATORI, DICENDO DI NON AVERE A DISPOSIZIONE LE RISORSE PER TALE POLITICA. QUESTE RISORSE OCCORRE CERCARLE DA QUELLI CHE FINORA NON HANNO MAI PAGATO LA CRISI: I GRANDI GRUPPI FINANZIARI ITALIANI, I GRANDI EVASORI E LE BANCHE. OCCORRE UNA RIFORMA FISCALE, CHE PRELEVI DAI GRANDI PATRIMONI E REDDITI CON ALIQUOTE PROGRESSIVE, DALLA GIGANTESCA EVASIONE FISCALE (200 MILIARDI DI EURO) ; SI RECUPERI IL DENARO DAI MILIARDI REGALATI AI BANCHIERI, GRUPPI INDUSTRIALI E SCUOLE PRIVATE, DALLE SPESE MILITARI (13 MILIARDI PER CACCIABOMBARDIERI INUTILI), DAI PRIVILEGI DEL VATICANO (6 MILIARDI DI AGEVOLAZIONI FISCALI), DAI MILIARDI SPRECATI PER “GRANDI” OPERE SPECULATIVE ED INUTILI (EXPO2015, PONTE SULLO STRETTO,TAV…), DAI COSTI DELLA “CASTA” PARLAMENTARE.
SOLO ATTRAVERSO UNA GRANDE UNITÀ SOCIALE, CON FORME VIVE DI MOBILITAZIONE POLITICA E SOCIALE, SI POTRA’ GIUNGERE ALL’ABOLIZIONE DI TUTTE LE LEGGI PRECARIZZANTI E ALL’ASSUNZIONE DI TUTTI I PRECARI, RIVENDICHIAMO, OLTRE A QUESTO, PER RILANCIARE LO SVILUPPO DEL PAESE EQUITA’ E GIUSTIZIA SOCIALE:SALARIO MINIMO GARANTITO A DISOCCUPATI ED INOCCUPATI, RIDUZIONE DELLA SETTIMANA LAVORATIVA PER LAVORARE TUTTI LAVORANDO MENO, OLTRE CHE AUMENTO DEI SALARI, CON IL NOSTRO PAESE CHE HA GLI STIPENDI DEI LAVORATORI TRA I PIÙ BASSI D’EUROPA.



PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA, CIRCOLO DI LECCO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...