Spunta l’albero della sofferenza in piazza XX Settembre

dal sito di “LeccoNotizie”

E’ spuntato questa mattina, in piazza XX Settembre. L’abbiamo ribattezzato l’albero della sofferenza perchè al posto delle foglie ha fatture e scadenze di pagamenti. Alla base un cartello emblematico con la scritta: “Buon anno da Alberto che non arriva a fine mese!”. Come Alberto sono sempre di più le persone che quotidianamente devono far fronte a una situazione economico-finanziaria insostenibile e indecente e come Alberto si ritrovano con il proprio albero della sofferenza.

Sofferenza e non fatica, perchè per molte persone l’economia domestica sta diventando (e per molti lo è già diventata) una missione impossibile. Faticare per far quadrare i conti ci sta, ma non riuscire ed arrivare a fine mese pur limando, contenendo e smussando costi, spese e quant’altro diventa una sfida persa in partenza e per questo deprimente, che disincentiva, che porta alla perdita di stima di se stessi e talvolta conduce alla soglia del baratro e quindi all’inevitabile deriva come purtroppo recentemente hanno raccontato anche i media nazionali.

“Non mollare” è il suggerimento che spesso viene dato a chi, come Alberto, si trova in tali difficoltà, ma per molti non rimane davvero più nulla a cui aggrapparsi perchè ormai si è già in caduta libera.

Non ci sono parole da aggiungere all’albero della sofferenza che è spuntato in piazza XX Settembre, probabilmente uno dei tanti che potrebbero spuntare nelle centralissime piazze lecchesi e non solo.

E se mai fosse stata una semplice burla, lo scherzo non cancella la realtà dei fatti dove sempre più persone a fine mese non ci arrivano veramente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...