Missioni militari all’estero: un voto bipartisan lontano dal sentire del popolo italiano!

di Massimo Rossi

Proprio mentre la guerra afgana ci restituisce le spoglie del 41° ragazzo rimasto ucciso in quel sanguinoso ed infinito campo di battaglia, il  Senato della Repubblica italiana con un larghissimo voto trasversale (269 voti a favore, 12 contrari, un astenuto), decide di rifinanziare la   partecipazione del nostro esercito a quel conflitto ed ai bombardamenti sulle città della Libia.  Quasi tutti “allineati e coperti” insieme al partito del premier Berlusconi. Lega e PD compresi.

L’aspetto più grottesco, se non fosse per le drammatiche implicazioni di quel voto, è che si parla ancora di “missioni di pace”, quando solo nei primi sei mesi del 2011 sono stati ben 1462 i civili morti nella oramai decennale guerra afgana; il 15% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno!

Altre centinaia di milioni di euro destinati alla guerra ed all’esercito (per arrivare a 23 Miliardi di spese militari!) mentre in Italia si affamano i cittadini e si impongono i ticket sanitari.

Dopo l’iniqua manovra finanziaria “salva ricchi e salva casta” approvata in tempi “miracolosi” per l’indulgenza del centro sinistra, ciò dimostra ulteriomente quanto l’attuale Parlamento sia sempre più delegittimato e lontano dal sentire del popolo italiano.

Un Parlamento sordo e cieco di fronte ad una opinione pubblica stanca di dover commemorare i propri figli, costretti a morire per l’assurda permanenza, simile a quella degli ultimi giapponesi nella giungla, in una guerra che persino gli Stati Uniti iniziano ad abbandonare per la sua palese inefficacia e per la pesante crisi della loro economia.

Ciò dimostra inoltre l’ineludibile bisogno di un’ampia ed autonoma sinistra d’alternativa, affrancata dalle gerarchie militari e dalla sudditanza ai voleri della Nato. Una sinistra, irriducibile nel persegire quel progetto di società scritto nelle pagine della nostra Costituzione che proprio nel ripudio della guerra ha una delle sue colonne portanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...