LA DESTRA NON DIFENDERA’ I NOSTRI DIRITTI

Negli ultimi mesi stiamo assistendo ad un’offensiva a tutto campo da parte del Governo Berlusconi e della Confindustria, l’organizzazione dei padroni di questo paese. Con una mano Confindustria colpisce il diritto di sciopero e innalza l’età pensionabile delle donne, con l’altra mano il Governo spedisce la polizia a reprimere studenti e lavoratori e sdogana le ronde della Lega e le organizzazioni neofasciste.

Questa è la risposta della destra alla crisi economica: fingere di venire incontro ai bisogni dei giovani e dei lavoratori, per preparare in realtà un clima che paralizzi qualunque aspirazione a lottare per migliori condizioni di vita.

Le organizzazioni neofasciste stanno facendo il lavoro sporco nei quartieri e nelle scuole; l’aumento consistente di aggressioni e intimidazioni verso militanti di sinistra e migranti ha il solo scopo di impedire che chi lotta per difendere i diritti di lavoratori e studenti possa organizzarsi.

Anche qui a Lecco, la città più colpita dalla crisi economica in Lombardia, dove il ricorso alla Cassa integrazione è cresciuto del 583% rispetto al 2008, si rivedono le organizzazioni della destra estrema. Forti di un appoggio istituzionale, di chi, come il vice-sindaco(e ora candidato alla Provincia di Lecco..di bene in meglio!!!) Daniele Nava ha abbandonato quella vecchia tradizione di celebrare la Giornata di Liberazione dal Nazi-Fascismo per onorare repubblichini, strumentalizzare la questione foibe e etichettare con “i soliti eversivi” chi cerca di fare politica antagonista nella città.

Come giovani comunisti saremo in prima linea per unire le lotte di chi, come donne, migranti, studenti e lavoratori sta pagando sulla sua pelle l’effetto di una crisi causata da trent’anni di liberismo selvaggio e speculazione finanziaria.

In una società divisa in classi, una che sfrutta e una sfruttata, i fascisti stanno dalla parte di chi sfrutta: è per questo che l’antifascismo è lotta di classe.

Annunci

2 thoughts on “LA DESTRA NON DIFENDERA’ I NOSTRI DIRITTI

  1. scusate un attimo: ma voi avete un’ attività politica esclusivamente basata sull’ antifascismo?
    provate ogni tanto a proporre qualcosa e non criticare e insultare: la gente vi ascolterebbe di più…
    mi sembra veramente ridicolo poi lamentarsi di aggressioni neofasciste…
    al massimo la aggressioni ci sono da parte vostra…

    m

    • mi spiace tu possa pensare questo….
      Non credo abbia letto allora gli interventi e ciò che è stato fatto\facciamo sulla questione scuola pubblica…
      o ti invito a leggere l’ultimo intervento su “le ipocrisie del PD(L)”(proposte ci sono!!) che , insieme all’articolo sopra il tuo oommento riguarda questioni differenti dall’antifascismo….
      Così come il militarsimo del “Trainig day” e il potere econimico di Comunione e Liberazione nella nostra regione che riportiamo in altri articoli …

      Dispiace, come ha sottolineato Vano, che si creda di poter utilizzare il blog per insulti o altro….
      il nostro scopo è quello di informare, creare momenti di discussione che, certamente, riguardano anche la questione dell’antifascismo, ma non solo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...