TRAINING DAY?? NO, GRAZIE!!!!

L’Esercito Italiano sta organizzando da qualche tempo in accordo con alcuni istituti scolastici dei veri e propri campi militari di addestramento.

 

Questo tipo di iniziativa viene fatto passare con ipocrisia per “percorso formativo ed educativo”, eppure a noi ricorda quei metodi di adescamento e allineamento al regime che nell’oscuro passato di questa nazione servivano per mandare le giovani generazioni verso assurdi e ingiusti massacri.

 


È cambiata la forma, è vero, ma la sostanza è sempre la stessa: fascismo!

Ma non solo, perché i militari nelle scuole, e viceversa, sono stati ad esempio per gli Stati Uniti un ottimo metodo di arruolamento di massa per le guerre in Vietnam e in Iraq!!

 

Insegnare ai ragazzi la logica della forza e l’uso delle armi come soluzioni ai mali della società non è educazione, ma vero e proprio militarismo!! Noi vogliamo imparare a seguire la diplomazia e la ragione, non i muscoli e l’obbedienza!!

 

Nelle scuole che vogliamo esigiamo la cultura profonda, di stampo umanitario e sociale, quella di istituti e licei che non cadono a pezzi, ma che hanno la possibilità di formare i cittadini di un domani fatto di pace e solidarietà!!!!

 

Basta guerre, basta armi, basta militari nelle scuole!!

Diciamo NO AL TRAINING DAY!!!!

Annunci

8 thoughts on “TRAINING DAY?? NO, GRAZIE!!!!

  1. non concordo assolutamente con questo, non c’è nessun obbligo di partecipare, un ragazzo decide di partecipare per motivazioni proprie, magari ha un’idea di arruolarsi in futuro e vuole “dare un occhiata” all’ambiente, oppure vuole solo provare nuove esperienze di vita, che comunque AIUTANO A CRESCERE

  2. perfetto Ximo, xò capisci ke nn è un’opportunità ke dv dare la scuola???? vuoi imparare ad usare le armi e a riconoscere i carriarmati?? benissimo, vai in un poligono e t paghi un mese di corso….

    la scuola pubblica non può insegnarmi la mattina il ruolo della ragione e della diplomazia e il pomeriggio quello della forza e delle armi….

    ognuno fa una scelta su di sè in totale libertà, ed è giusto anche così, però lo Stato deve incentivare le scelte più giuste, cioè quelle di pace in questo caso!!! perchè non fare dei corsi di conoscenza del mondo islamico per esempio?? oppure dei corsi di storia e filosofia politica?? sarebbero + utili alla formazione e soprattutto al futuro……

    ma del resto noi siamo in Italia, che sola insieme a USA ed Israele non parteciperà al forum internazionale contro il razzismo (nb. guerre internazionali, conflitti etnico-religiosi… ecc…)….

  3. Permettimi di dire che hai scritto un mucchio di cavolate.. se avessi vissuto il TD non diresti queste cose… come ha detto ximo il corso nn è per niente obbligatorio… noi facciamo giriamo per le scuole e chi vuole DIVERTIRSI e IMPARARE cose sane e utili viene… gli altri possono benissimo stare a casa a noi non importa di avere 1000 ragazzi a cui nn interessa… a noi basterebbero anche 20 persone che sn li per imparre e divertirsi (cosa che fanno le più di 100 persone che vengono ad ogni lezione)… per la cronaca: noi non insegnamo solo cose militari (che tra l’altro sono poche), anzi, c’è topografia (sempre utile), diritto umanitario, BLS, ad arrampicarsi (con la dovuta sicurezza), tiro con l’arco, ecc…
    i ragazzi si divertono e fanno amicizia… io eprsonalmente ho acquisito più sicurezza in me stesso… e ho ho imparato molte cose nuove.. ora posso andare in montagan cn una cartina e sicuro di nn perdermi, posso andare ad un’areopark e muovermi in sicurezza e nel giusto modo

    in conclusione, pensate prima di scrivere cavolate su cose che non sapete!!!

  4. i corsi di topografia li fa anche il CAI….. un’organizzazione parastatale a scopo meramente educativo, non l’Esercito Italiano, istituzione militare….

  5. Ma che assurdità state dicendo?!?!
    Il TD è un’esperienza bellissima, che aiuta a crescere, indipendentemente dal fatto delle armi o no. Insegna un sacco di cose che possono tornare utili, il rispetto di certi valori come
    LEALTA’, RISPETTO, FIDUCIA, RESPONSABILITA’ ma soprattutto SPIRITO DI SQUADRA, che non è militare, ma è una cosa che aiuta la società. Se pensate queste cose è perchè non le avete mai provate, non obbligano nessuno, non “militarizzano” nessuno, danno solo la possibilità ai ragazzi di fare esperienze nuove e che formano il carattere!

  6. o ma chi dice che è un’esperienza che fa schifo???? noi diciamo solo che non va fatta a scuola….. lo spirito d squadara te lo impari anche giocando a basket, t lo assicuro… e lo stesso vale per la lealtà la fiducia e la responsabilità….. e poi mai detto che ti obbligano a farlo, ma è come religione cazzo, il solo fatto che c’è è sbagliato per principio!!!! la costituzione parla d pace ragazzi, nn d altro…. se vuoi imparare al training day le stesse cose che potresti imparare da un’altra parte sn fatti tuoi, io preferirei pagare i militari per andare in abruzzo ad aiutare la gente piuttosto che andare nelle scuole a insegnare a riconoscere i fucili….

  7. campi militari di addestramento???????ma state skerzando?? cm in tt le cose c’è sempre della gente (ogni riferimento è puramente casuale) ke parla tnt per parlare senza sapere minimamente cm stanno le cose..quindi prima di scrivere cose senza senso rifletteteci su 2 volte..il TD è un’esperienza mlt bella che insegna mlt. Come hanno già detto insegna rispetto, fiducia, senso di squadra e mlt altre cose che se dovessi scriverle non finirei più. è solo che vengono insegnate da un punto di vista diverso ed è forse per qst ke le si impara di +. Cm ha dtt cisco adesso anke io posso andare in montagna snz la paura di perdermi xk’ so leggere una cartina o se dovessi trovarmi in condizioni estreme so anke qua cm comportarmi… E poi lasciatemi dire un’altro mio punto di vista..ok qst è un gruppo di giovani comunisti cn tt le vostre idee ma qst nn vi permette di giudicare a priori qst esperienza!! altro ke militarismo qst ke è un’esperienza fantastica e diversa ke ci permette di conoscere mondi diversi!! QUINDI CON FIEREZZA ALLA DOMANDA “training day?” io rispondo” SI GRAZIE!!!”

  8. TD 4eVeR, Cisco e And, sono la stessa persona. Quindi è inutile ribattere alle sue provocazioni. Questo è un sito che vuole informare la gente, non il classico blog dove si spara cavolate a raffica…
    Per questo invito questo personaggio(unico e trino), ad aprire delle discussioni su blog o forum a lui più consoni.
    Cordialmente
    Daniele Vanoli

    p.s. firmatevi dopo un post, grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...