SABATO 19 GENNAIO:

GRANDE GIORNATA DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE… RACCOLTE PIÙ DI 200 FIRME!!! ED È SOLO L’INIZIO…

Come annunciato nei giorni precedenti, i Giovani Comunisti si sono ritrovati sabato 19 Gennaio a Lecco; un banchetto colorato, con striscioni, musica e tanta allegria ha inaugurato la prima uscita dell’anno per diversi ragazzi e ragazze, volenterosi di creare una nuova visione della vita pubblica della città tra i giovani…

Il significato principale della giornata è stato quello di poter discutere con tanti giovani sulla mancanza di spazi sociali e culturali nei quali potersi esprimere liberamente. È stato molto importante per creare un momento di confronto, sentendo diverse opinioni e provando a ragionare sulle soluzioni a riguardo. È da noi giovani che deve esserci una spinta propositiva su queste tematiche, per pressare un’amministrazione comunale mostratasi insensibile su temi come le politiche giovanili e sociali.

La raccolta firme per la mozione da portare in Consiglio comunale, riguardante la richiesta di veri e concreti interventi in merito alle politiche giovanili, ha registrato PIÙ DI 200 ADESIONI da parte di ragazzi e non, accomunati dal desiderio di vivere in una città più viva, allegra, che dia realmente opportunità e fiducia alla componente giovanile di Lecco.

Una città che non ha fiducia nei giovani, che investe su infinite rotonde ed infrastrutture (molte volte inutili), anziché sulla possibilità di creare luoghi di aggregazione e possibilità per i ragazzi, NON ha futuro. Mentre in diverse province lombarde (Bergamo, Como, Monza) si offrono sconti su libri, cinema e teatri o concerti gratis nelle piazze, a Lecco si chiudono le poche zone di ritrovo presenti (Cag a Maggianico, parchetto della città)…

Occorre gridare a gran voce che non vogliamo essere come vorrebbe chi comanda la città: non desideriamo essere un branco di giovani senza pensieri e idee, facili da amministrare, ingannare e gestire; noi vogliamo avere la possibilità di informarci, di proporre iniziative e idee sulle quali lavorare con altri ragazzi… Ma il confronto e la voglia di fare non devono certo terminare con quella giornata, diverse saranno le iniziative che si dovranno svolgere per portare all’attenzione di tanti giovani problematiche a volte ignorate, perché la discussione può solo arricchire una persona e perché è giunto il momento di cercare di dare un’inversione di rotta alla situazione generale della città…

Concludiamo ringraziando TUTTI coloro che ci hanno aiutato al banchetto, grazie mille…e alla prossima!!!

Ale

Annunci

3 thoughts on “SABATO 19 GENNAIO:

  1. Pingback: Qui Lecco Libera » Blog Archive » Lecco MUORE

  2. condivido in pieno il vostro post e Nicola ha dato un giusto eco su QLL, personalmente condivido le vostre battaglie,in bocca al lupo,teniamoci in contatto!
    Gigi
    QLL

  3. Grazie QLL….
    noi, come sapete, siamo disponibili ad agire insieme su vertenze che interessano l’intera comunità, ma in particolare i giovani di Lecco…
    pensiamo sia molto importante cercare di unire la parte propositiva e determinata della città per creare, nonostante le differenze politiche, una situazione nella quale tutti i ragazzi siano spinti a riflettere, tornino a pensare, a chiedersi se realmente valga la pena di vivere in una città “morta”….
    questa però deve essere solo una delle tante battaglie che come giovani e comunisti vogliamo intraprendere…
    a meno di particolari imprevisti, noi il 15 Marzo saremo ancora in paese per gridare a gran voce che siamo contro qualsiasi forma di fascismo..contro questo dilagare di nuovi gruppi neo fascisti che, periodicamente, sono protagonisti di aggressioni e violenze contro giovani, immigrati e senzatetto…e noi questo vogliamo raccontare, vogliamo rendere noto a tutti queste aggressioni, questoi nuovi pericoli….
    tutto ciò, infatti, avviene tra il disinteresse dell’opinione pubblica, che preferisce parlarci di matrimoni e gossip, e di molti nostri rappresentanti politici che, a volte, guardano perfino con interesse (Verona, Varese) a questi criminali (di questo si tratta, essendo il fascismo e la sua “ricostruzione” vietata per legge)….

    a presto…

    NB come ha sottolineato Gigi, teniamoci in contatto!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...