Mussi il 5 Maggio, lancio nazionale di Sinistra Democratica

di
Fabio Mussi, al lancio di Sinistra Democratica pubblicato 06/05/2007

ROMA – Palazzo dei congressi all’Euro gremito di partecipanti. Mussi svolge il suo intervento interrotto da continui applausi.

“C’e’ un lavoro enorme da fare e sono sicuro del successo. Vedo difficolta’ e ostacoli. Ma non sbaglio se dico che oggi tutti insieme abbiamo il dovere di provarci, un dovere verso la sinistra e verso il paese”. Cosi’ Fabio Mussi ha concluso il suo intervento alla manifestazione fondativa della Sinistra Democratica e l’ex leader del Correntone Ds nominando uno ad uno i segretari dei partiti della sinistra presenti all’Eur, li stimola a intraprendere insieme un percorso unitario.
Oggi, spiega Mussi, nasce un movimento politico al servizio della sinistra, ma “non rinunciamo al sogno di un nuovo grande partito unitario della sinistra italiana. Ma la strada si fa un passo alla volta”.

“Ci rivolgiamo a tutte e a tutti nel metterci in cammino -dice Mussi- ci rivolgiamo ai compagni dello Sdi che sono stati coraggiosi e con loro condividiamo l’adesione al Pse e la difesa della laicita’ dello stato e saremo con loro in questa battaglia. Ci rivolgiamo ai compagni del Pdci, al cui congresso sono state dette cose importanti sul fatto che serve una sinistra senza aggettivi. E’ una mano tesa e noi la raccogliamo”.

“Ci rivolgiamo -prosegue Mussi- ai Verdi che alla loro assemblea hanno dato vita al patto per il clima che invito tutti a sottoscrivere. Ci rivolgiamo ai compagni di Rifondazione che hanno dato forza al principio della non-violenza. A Bertinotti che ha parlato di massa critica, a Giordano che propone di impegnarsi sul tema del lavoro. Gli dico: Franco, sono d’accordo, cominciamo subito”.

“Siamo tutti insieme. Siamo tutti al governo. D’Alema qualche tempo fa ha detto: ‘Mussi dove va? Domani ci vediamo al Consiglio dei Ministri’. Vedi, Massimo, domani al Consiglio dei Ministri ti vedi anche con Ferrero, con Pecoraro, con Emma Bonino. Questa e’ la novita’. Qualcosa di nuovo sta tornando, tornate in campo tutti con noi. E’ ora di uscire fuori dalle trincee”.

Roma 5 maggio 2007

Annunci

3 thoughts on “Mussi il 5 Maggio, lancio nazionale di Sinistra Democratica

  1. nonostante le brutte notizie dai confini transalpini, è bello sapere che c’è chi crede nella sinistra… e spera in un futuro grande, come quello delle canzoni, un avvenire nuovo…
    hasta siempre, marco

  2. proprio perchè noi ci crediamo vi invito a dare un occhiata ai siti dei partiti e dei movimenti che stanno partecipando (primi appuntamenti politici l’11 e il 12 maggio nella capitale)alla formazione di gruppi unitari della sinistra:

    Partiti:
    _PRC, Rifondazione Comunista – Sinistra Europea
    _Sinistra democratica per il Socialismo Europeo
    _PdCI, Comunisti Italiani
    _Verdi – il sole che ride
    _SDI, Socialisti Democratici – la Rosa nel Pugno
    _Radicali – la Rosa nel Pugno

    Associazioni:
    _RossoVerde
    _Uniti a Sinistra
    _ARS, Associazione per il Rinnovamento della Sinistra
    _Il Cantiere – per il bene comune

  3. Inutile dire che purtroppo questo governo sta rappresentando una delusione per molti, non tanto per la scarsità dei risultati o per l’innalzamento delle tasse, ma proprio per la mancanza di coerenza, la litigiosità tra i rappresentanti dei partiti e, francamente, alcune scelte politiche che mi sembrano proprio fuori luogo in una società come la nostra. Un pò dispiace dirlo, ma la politica è anche un gioco in cui la posta in palio è il futuro del paese: bisognava assolutamente mettere le tasse? Non mettetele come prima cosa e tutte insieme; Dare diritti alle coppie di fatto? Aspettiamo un attimo, si sa che è un argomento delicato; insomma voglio dire che l’insicurezza era già tanta, ora è sempre maggiore,e nonostante questo sento ancora politici che vogliono formare movimenti e gruppi nuovi senza mai fare nulla di utile. Dunque un partito unico in cui si smette di discutere e basta ma si ha la forza e la volontà di fare qualcosa sarebbe una manna, sperando sia un qualcosa di giusto e veramente di sinistra. Staremo a vedere. Incrociando le dita per l’Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...